Tag

, ,

hotel_agostini_ecomondoTorna dal 5 all’8 novembre ECOMONDO, la fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile, ormai alla sua diciottesima edizione, leader nel settore per il bacino del Mediterraneo. Teatro dell’evento, Rimini che si prepara ad accogliere circa cento imprese e novantamila visitatori – queste le attese – che in cinque giorni affolleranno i sedici padiglioni del suo quartiere fieristico sulla Via Emilia.

Nutrito anche il programma di convegni e di eventi tra cui CONDOMINIOECO che dopo le edizioni di Bologna (2011), Milano (2012) e Roma (2013) approda nella città rivierasca. Una fiera nella fiera dedicata al “condominio sostenibile”, a cui prenderanno parte gli amministratori di condominio e le loro associazioni, le aziende del settore, gli artigiani, i progettisti e anche i condomini, attori dell’auspicabile rinnovamento in senso eco del patrimonio immobiliare del “bel paese”.

Giardini di Babilonia non poteva mancare a questo importantissimo appuntamento con il mondo e l’economia green e sarà presente al fine di perseguire la propria mission: diffondere e promuovere la cultura, l’informazione, le soluzioni e i progetti più innovativi di urbanistica, green building, eco-sostenibilità ambientale, efficientamento energetico e riciclo, in poche parole la cultura dell’ecosostenibilità. Ad Ecomondo presenteremo il Premio Giardini di Babilonia, rivolto alle Associazioni di Amministratori di Condominio – alcune delle quali hanno già entusiasticamente aderito – per il miglior progetto integrato di riqualificazione sistemica proposto, perché crediamo che il condominio e gli amministratori siano uno snodo cruciale per la diffusione della cultura dell’ecosostenibilità e della riqualificazione integrata.

La Redazione